Nuovi tessuti interattivi di Google: l'efficacia testata con il robot Kuka

Creato il: 26-04-2016

Il Progetto Jacquard di Google, condotto nei laboratori ATAP in collaborazione con il marchio di jeans Levis, punta a sviluppare dei tessuti prodotti con metodi tradizionali in grado di interagire con dispositivi elettronici, ad es. dei pantaloni in grado di connettersi con lo smartphone.

Tale risultato è stato possibile grazie all’utilizzo di filati conduttivi di dimensioni molto piccole e alla miniaturizzazione dei componenti elettronici. L'indumento incorpora così un sistema elettronico in miniatura che permette di utilizzzare i filati conduttivi e di convertire le informazioni in azioni. Con un tessuto connesso, l'idea è quella di creare un nuovo tipo di interfaccia, più intuitiva e accessibile, senza necessità di tirar fuori il cellulare dalla tasca, né di utilizzare i tasti sul touch screen ecc.

Prima di iniziare la produzione di massa del nuovo tessuto, Google ha voluto assicurarsi della qualità del prodotto sottoponendolo all’azione del braccio robotico Kuka. Risultato? Dopo dieci ore di test e oltre 12.000 sfregamenti, il tessuto era ancora in grado di riconoscere il 95% dei movimenti del robot. Resta da superare il fatto che i gesti degli esseri umani sono meno ripetitivi e precisi e quindi, in questi casi, il tessuto ne riconosce solo il 77%.

Per approfondimenti: Progetto Jacquard

 

TexClubTec

 

Viale Sarca, 223
20126 Milano
tel. +39 02 66118098
fax. +39 02 6438689
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

facebook2 twitter3 linkedin3

Accedi al sito

Inserisci le tue credenziali per accedere al sito:

Associati: