Corso gratuito per Eco-Designer nel settore tessile - Rscrizioni aperte fino al 9-4-2018

Creato il: 29-03-2018

L’adozione da parte della Commissione europea del pacchetto di misure in tema di Economia Circolare finalizzato alla messa a punto di azioni che costituiscano “l’anello mancante nel ciclo di vita dei prodotti, a beneficio sia dell’ambiente che dell’economia”, fornendo ai consumatori prodotti più durevoli e innovativi che siano quindi anche fonte di risparmio, è stata alla base del lancio del progetto Ecosign nel novembre 2015, finalizzato alla messa a punto di un corso di e-learning per Eco-Designer.

Per raggiungere l’obiettivo delineato dalla Commissione europea, infatti, assume un’importanza cruciale la fase di progettazione del prodotto ai fini dell’impatto ambientale. E’ in tale fase che si decide il futuro di un prodotto incluso il suo fine vita, utilizzando ad es. materiali facilmente scomponibili e quindi riutilizzabili, oppure che allungano il periodo di utilizzo del prodotto diminuendo l’incremento di rifiuti tessili.

Viene introdotto quindi il concetto di Eco-Design che si differenzia dalla progettazione tradizionale per una attenzione mirata a) ai materiali in una ottica ambientale: conoscendone caratteristiche di performance e di lavorabilità, differenti tecniche di produzione ai fini di limitare la quantità di scarti, incorporando materiali riciclabili/riciclati,  utilizzare materiali compatibili fra loro per agevolare la fase di riciclo, ecc. b) all’uso di risorse locali per ridurre ad es. l’impatto dei trasporti c) minimizzare gli imballi e d)  in linea di principio, suggerisce di progettare un prodotto prendendo già in considerazione il suo fine vita.

Un compito così delicato e complesso presuppone una formazione specifica che è l’oggetto, appunto, del progetto Ecosign che si è focalizzato sullo sviluppo di un corso di e-learning suddiviso in 4 moduli: 1° concetti base di ecodesign, 2° Ecodesign nel settore dell’imballaggio alimentare, 3° Ecodesign nel settore dell’elettronica e 4° Ecodesign nel settore tessile.

I partner provengono da 4 paesi: Slovenia per settore elettronica, Spagna e Romania per settore dell’imballaggio alimentare, Italia per il tessile (partner: TexClubTec, Centrocot e AICQ-SICEV)). Il progetto, iniziato il 1 novembre 2015 e co-finanziato all’interno del Programma Erasmus+ dell’Unione Europea, si concluderà il 31 ottobre 2018.

Al momento sono state messe a punto le unità dei 4 moduli e sta per iniziare la fase “sperimentale”.

Le aziende o gli studenti interessati a partecipare, possono ancora iscriversi al corso “Ecodesign nel settore tessile” che partirà dal 9 aprile. Il corso  prevede sessioni online e 5 incontri in aula. Le unit da seguire saranno quelle del corso “base” + le unità tessili.

In allegato, è visibile la newsletter di Ecosign n. 6 che riporta i titoli delle unità. Ogni unità consta di testo in inglese/italiano (circa 15-20 pagine per singola unita), presentazioni power point, video, quiz di verifica.

Maggiori informazioni sul corso tessile sono reperibili al seguente link: https://www.centrocot.it/site/portfolio/progetto-ecosign/

Approfondimenti sul progetto Ecosign e tematiche collegate sono reperibili sul sito del progetto: www.ecosign-projec.eu

Per ulteriori richieste, potete contattare: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Scarica l'allegato

TexClubTec

 

Via A. Riva Villasanta, 3
20145 Milano
tel. +39 02 64119307
fax. +39 02 6438689
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

facebook2 twitter3 linkedin3

Accedi al sito

Inserisci le tue credenziali per accedere al sito:

Associati:

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web